Home
10 gennaio 2021

Alpine Mood: casa certificata CasaClima Gold Nature

La casa ecosostenibile Alpine Mood ha ottenuto la doppia certificazione Casaclima!

Questa casa in legno delle linee alpine moderne è stata costruita in Val Rendena in Trentino, dando speciale importanza agli ampi spazi per la vita in famiglia, al risparmio energetico, alla sicurezza ed ai sistemi di domotica integrata.

Perchè la doppia certificazione CasaClima?

CASACLIMA GOLD: è la certificazione che garantisce il consumo di energia più basso. Questo tipo di edificio viene costruito con le tecnologie di parete molto efficienti e con finestre a triplo vetro. Una ventilazione meccanica confortevole con recupero di calore risparmia ulteriore energia e aumenta il comfort abitativo.
Nella costruzione di un edificio CasaClima Gold è fondamentale una pianificazione accurata, un'esecuzione precisa e l'uso di materiali costruttivi di eccelente qualità.

CASACLIMA NATURE: La certificazione di sostenibilità "Nature", è sicuramente la certificazione più ambita, perchè inoltre all'efficenza energetica si tiene conto della relazione agli impatti sull'ambiente, sulla salute e sul benessere delle persone che ci vivono.

In una casa in legno con questa doppia certificazione Gold Nature sono richiesti precisi requisiti per la qualità dell’aria interna, per l’illuminazione naturale, per il comfort acustico e per la protezione dal gas radon.

Confindustria Trento
PEFC
Habitech
Casa clima
Arca
CQOP SOA
SALE certificazione
Trentino
close

Iscriviti alla nostra newsletter



Annulla

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

close

Richiesta informazioni e preventivo


Vuoi richiedere un preventivo?


Informazioni

(*) Campi obbligatori


close

Grazie

Il tuo messaggio è stato spedito correttamente.

close

Credits

CONCEPT, DESIGN, WEB

KUMBE Web & nuove tecnologie
www.kumbe.it info@kumbe.it

BRAND CORPORATE ID

DUE Design
www.ddue.it info@ddue.it

FOTOGRAFIA

Federico Modica
Paolo Sandri
Carlo Baroni
AA.VV.